COMMENTI DA FACEBOOK:    Provate Vacanze Greche per soggiorno a Kos (Kardàmena): attenti, solleciti e cortesi. Bravi!    Rientrati ieri da Kos. Vacanzegreche si è rivelata all'altezza delle aspettative in quanto ad attenzione al cliente. Un grazie ad Andrea, Elena e a tutto lo staff per la disponibilità dimostrata. Se torneremo in Grecia sicuramente sarete ancora il nostro punto di riferimento.     Elena ed Andrea sono molto disponibili... ci rivedremo sicuramente... un bacio..     Rientrati giovedì da Kos.Bella isola, bella vacanza!!. Grazie di cuore a Elena e Andrea per l'aiuto che ci hanno dato!!!. Fiorella    Tornati ora da Rodi! Bellissimo! Grazie a tutti e la prossima volta proveremo Kos!!! MONICA    ... Elena, Andrea.... grazie mille per tutto!!!! siamo rientrate qs mattina... Vacanza splendida, sento già la mancanza di Kos... voglio tornare...!!!! a presto... ELISA    splendida vacanza, grazie KOS! ALBERTO    Ciao ragazzi, la vacanza è finita però ci siamo divertiti tantissimo un saluto poi se passate da Bologna fateci uno squillo ;) MASSIMO    Ragazzi, siamo a Kos da quasi 2 settimane con Vacanze Greche, ottima organizzazione e alloggi...poi Kos é stupenda! Partite subitoooo    Ciao Andrea !Grazie per la magnifica vacanza :-)) ANDREA CECCATO    Chi va a Kos, ci tornerà ogni anno....parola di chi, come me, la conosce benissimo... IRENE    Ciao ragazzi sono tornata ma già mi manca Kos volevo ringraziarvi per tutto siete stati molto disponibili GIOVANNA    Ciao Elena/Andrea, vorrei farvi un ringraziamento per l''assistenza e i consigli sui posti che c'erano da visitare... è stata proprio una bella vacanza!! Francesca    Ciao ragazzi!!Volevo ringraziarvi per le indicazioni e il supporto che ci avete dato per vivere questa vacanza al meglio...Bellissima isola Kos...resta nel cuore!!Un bacio e alla prossima magari! Federica

Vuoi scoprire quali sono i nostri consigli per il tuo prossimo viaggio a KOS in barca a vela?

CLICCA QUI

Gli itinerari verranno scelti dallo skipper in base alle condizoini meteo marine. Le tappe sono indicative e possono essere modificate
per necessità e/o priorità per la sicurezza e la tranquillità della crociera (art. 302 del Codice della Navigazione).

 

Cicladi Est

Distanza:

100 miglia

Porto imbarco:

Paros

Porto sbarco:

Paros

Ore di navigazione min/max:

1h/5h

Isole visitate:

Paros – Piccole cicladi (Iraklia, Koufonissia, Schinoussa) – Amorgos

La barca a vela vi attende a Parikia, porto principale di Paros, per l’imbarco. Dopo l’assegnazione delle cabine, scenderemo a terra per la cena e una piacevole passeggiata nel centro storico, alla scoperta dei tantissimi angoli e scorci caratteristici.

La mattina successiva faremo rotta sulle Piccole Cicladi, un gruppo di isolette al centro tra Paros e Amorgos, fra cui Iraklia, un’isola dedicata a chi ama rilassarsi. Di giorno in spiaggia, magari in compagnia di un buon libro e la sera con una buona mangiata di pesce. Il giorno successivo, con il vento al traverso, raggiungeremo Koufonissia isola selvaggia e pittoresca con un mare caraibico e spiagge di sabbia finissima. Verso sera visiteremo a piedi il piccolo villaggio di pescatori, godendoci un fantastico tramonto.

Una veleggiata fino ad Amorgos, un’isola dall’atmosfera “hippie” caratterizzata da bar e taverne molto particolari, nascoste tra le strette viuzze della Chora (centro storico). Anch’essa ricca di stupende calette e spiagge nascoste dove molti turisti praticano il naturismo. Visiteremo l’imponente Monastero di Hozoviotissa, stupefacente costruzione perfettamente incastonata nella roccia a strapiombo sul mare. Per concludere in bellezza: serata in musica in qualche locale assaggiando il “rakomelo” un tipico liquore al sapore di cannella e miele.

Cambio di rotta verso Schinoussa, sosteremo all’ancora in una delle numerose baie e la sera cenetta in barca al chiaro di luna. Si naviga in direzione di Paros, dove trascorreremo l’ultima giornata insieme prima dello sbarco.

Cicladi Ovest

105 miglia
Porto imbarco: Paros
Porto sbarco: Paros
Ore di navigazione min/max: 1h/5h
Isole visitate: Paros – Sifnos – Milos (Kimolos, Polyaigos) – Despotiko – Antiparos

La barca vi attende a Parikia, porto principale di Paros per l’imbarco. Dopo l’assegnazione delle cabine, scenderemo a terra per la cena e una piacevole passeggiata nel centro storico, alla scoperta dei tantissimi angoli e scorci caratteristici.

La mattina successiva si salpa, e con il vento al lasco, si fa rotta in direzione di Sifnos un’isola sorprendentemente verde per le Cicladi, dove gusteremo il pranzo in una delle tipiche taverne sul mare. Escursione a terra con la possibilità di visitare il villaggio antico di Kastro e, da non perdere, la suggestiva Cappella dei Sette Martiri, una piccola perla incastonata nella roccia circondata dal mare blu dell’Egeo.

Il giorno dopo veleggeremo fino alla stupenda Milos, dove ci fermeremo per qualche giorno per visitarla a fondo e scoprire anche gli isolotti di Kimolos e Polyaigos. Fortunati noi che, navigando intorno all’isola, vedremo i colori del mare a volte azzurri o verdi persino rossi e viola, in contrasto con le pareti bianche della costa. Milos nota grazie alla statua di Venere, Milos ricca di storia e tradizioni, è da un punto di vista paesaggistico unica nel suo genere e fra le isole più spettacolari dell’Egeo. La sua origine vulcanica offre spiagge e acque di bellezza unica

Cambieremo rotta in direzione di Despotiko, dove ancoreremo in un vecchio covo dei pirati usato come riparo. Veleggeremo in direzione di Antiparos, la piccola e graziosa isola proprio accanto a Paros, distante dal turismo di massa; qui si trova anche uno dei complessi architettonici più sorprendenti e importanti delle Cicladi: il castello veneziano, circondato da una fortezza detta “Kastro” che al suo interno ospita quattro antiche chiese

ITINERARI DODECANESO:

  • DODECANESO 1
  • DODECANESO 2

Gli itinerari verranno scelti dallo skipper in base alle condizoini meteo marine. Le tappe sono indicative e possono essere modificate
per necessità e/o priorità per la sicurezza e la tranquillità della crociera (art. 302 del Codice della Navigazione).

Distanza: 90 miglia
Porto imbarco: Kos
Porto sbarco: Kos
Ore di navigazione min/max: 2h/5h
Isole visitate: Kos – Gyali – Nisyros – Knido (Turchia) – Pserimos – Kalimnos

Il sabato pomeriggio la barca vi attende a Kos per l’imbarco. La domenica mattina si salpa verso Sud, la prima tappa è Gyali, isolotto disabitato costituito da pietra pomice, dove faremo il bagno nelle sue acque cristalline. Poi raggiungeremo Nysiros, una piccola isola vulcanica, dove tutti i colori contrastanti del paesaggio sprigionano un fascino particolare.

Dopo aver ormeggiato nel porticciolo di Pali si noleggeranno i motorini per andare a visitare il cratere con le tipiche fumarole, il vecchio castello da dove potremo scorgere un fantastico panorama, che da solo vale la visita all’isola. La sera aperitivo e cena nel villaggio a nord . Gusteremo le famose mezedes (serie di assaggi della cucina tipica greca) il tutto avvolto da una magica atmosfera creata dal tramonto che ne colora i dintorni.

Cambio di rotta verso Nord passando per la Turchia, passaggio e visita obbligata nella suggestiva Knidos, un’antica città greca dell’Anatolia, famosa per la presenza di rovine e per un particolare tempio circolare dedicato ad Afrodite.
Risaliamo il vento verso Pserimos dove trascorreremo il pomeriggio e la notte in baia per un tuffo nel mare cristallino ed un emozionante aperitivo al tramonto.
Procederemo di bolina in direzione di Kalimnos, capitale dei ricercatori di spugne marine (ottimo souvenir da regalare) e meta ambita dagli scalatori per le sue numerose pareti rocciose. Il mattino seguente con il vento al lasco navigheremo per i raggiungere Kos per lo sbarco.

ITINERARIO DODECANESO 2

Distanza: 98 miglia
Porto imbarco: Kos
Porto sbarco: Kos
Ore di navigazione min/max: 2h/5h
Isole visitate: Kos – Kalimnos – Leros – Lipsi

Il sabato pomeriggio la barca vi attende a Kos per l’imbarco. La domenica mattina si salpa verso Nord, una bella veleggiata in direzione di Kalimnos, capitale dei pescatori di spugne marine (ottimo souvenir da regalare) e meta ambita dagli scalatori per le sue numerose pareti . L’entrata dal mare e’ particolarmente suggestiva per le case bianche e color pastello, che costituiscono un singolare contrasto con la dura pietra grigia dell’isola.

Risaliamo il vento con la prua verso Lipsi, isola molto tradizionale con le sue case bianche e blu e le incantevoli spiagge. Ancoreremo in una baia a sud dove trascorreremo la notte. Per chi vuole si può visitare il grazioso paesino che circonda il porto fermandoci in qualche baretto ad assaggiare il famoso Ouzo, un tipico liquore al gusto di anice.

Procederemo di bolina in direzione di Leros, isola dalle radici italiane. Sosta per un bagno e dopo l’arrivo in porto noleggeremo i motorini, per andare a visitare il castello che proteggeva la popolazione in caso di incursione da parte dei pirati. Passeggiata e aperitivo nel divertente villaggio di Agia Marina, ricca di eccellenti taverne e per i più mondani, serata in musica fino all’alba. Il mattino seguente con il vento al lasco navigheremo per raggiungere Kos per lo sbarco.